Alimentazione all'esterno

Forum dedicato all'alimentazione degli uccelli da gabbia e voliera. Puoi chiedere consigli in merito alla miscela di semi da fornire, sul pastoncino, sulle vtamine, ecc.
Rispondi
Aldo79
Messaggi: 847
Iscritto il: 14 ottobre 2019, 9:51

Alimentazione all'esterno

Messaggio da Aldo79 »

Salve, io allevo all'esterno a luce naturale; volevo sapere, oltre al misto semi t4 , il pastoncino morbido ogni quanti giorni devo darlo da ora a gennaio? Premetto che mi trovo in provincia di Napoli ...
Grazie a tutti per le risposte...

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Aldo79
Messaggi: 847
Iscritto il: 14 ottobre 2019, 9:51

Re: Alimentazione all'esterno

Messaggio da Aldo79 »

Nessuno sa rispondermi?
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9717
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: Alimentazione all'esterno

Messaggio da Giulio G. »

Dipende dalle temperature che vengono dove abiti. Vanno sottozero e di quanto ? gela l'acqua nei beverini ?
A Napoli qualche meno 5 lo ha fatto, ma c'è il Vesuvio che è più di 1200 metri.
Il pastone è sempre bene darlo in piccole dosi, che lo finiscano il prima possibile. Se non vai sottozero puoi fare 1 giorno sì e 2 no.
Qualche briciola di noci o mandorle ecc.. aiutano molto contro il freddo.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Aldo79
Messaggi: 847
Iscritto il: 14 ottobre 2019, 9:51

Re: Alimentazione all'esterno

Messaggio da Aldo79 »

Da me sotto zero ci andiamo al massimo per 3 giorni all'anno.. qui 1 si è 2 no? Ma noci e mandorle le vendono appositamente per uso ornitologico?
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9717
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: Alimentazione all'esterno

Messaggio da Giulio G. »

Aldo79 ha scritto:
14 ottobre 2021, 21:07
Da me sotto zero ci andiamo al massimo per 3 giorni all'anno.. qui 1 si è 2 no? Ma noci e mandorle le vendono appositamente per uso ornitologico?
Noci, mandorle, nocciole, pinoli, quelli che mangiamo noi. Noccioline americane NO, sono salate.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Aldo79
Messaggi: 847
Iscritto il: 14 ottobre 2019, 9:51

Re: Alimentazione all'esterno

Messaggio da Aldo79 »

Grazie, ma faccio bene a aggiungere in 1 kg di misto semi t4 manitoba, 600 gr di scagliola? Intendo sempre nel periodo invernale....
leomoro
Messaggi: 17
Iscritto il: 12 ottobre 2020, 13:46

Re: Alimentazione all'esterno

Messaggio da leomoro »

Sono anni che nn scrivo ma ..riprendo. La mia esperienza nasce e si ferma ai canarini. L'alimentazione a base di scagliola all' 80 % circa e' ottimale in questo periodo post muta. Il 20% sara' poi di semi oleosi da comporre secondo la razza allevata e da offrire a parte in piccole dosi. Diversamente mangeranno molti semi oleosi tralasciando la scagliola tanto piu' se allevati all'esterno. Nel periodo piu' freddo dell'anno chi alleva all-esterno potra' aumentare la % di semi grassi ed offrire piccole dosi di pastone morbido. Per nn stressare il canarino con una alimentazione forzata e monotona, e' bene abbinare a questa alimentazione spighe di panico alternate con spighe di miglio, sia se si alleva dentro che fuori.
Aldo79
Messaggi: 847
Iscritto il: 14 ottobre 2019, 9:51

Re: Alimentazione all'esterno

Messaggio da Aldo79 »

Grazie mille
Rispondi