Le mostre ornitologiche

Di: Hobby Uccelli - Foto: Hobby Uccelli - Pubblicato il: 11/10/2012

Le mostre ornitologiche

Foto 1 Nella fotografia un tipico scorcio di gabbie da esposizione in una mostra ornitologica, da notare la scheda di giudizio allegata d ogni gabbia nella quale il giudice riporta il punteggio del singolo uccello. Foto Hobby Uccelli

Spesso in redazione giungono e-mail di utenti che chiedono informazioni sulle mostre ornitologiche che si svolgono in Italia  e per questo motivo, certi di fare cosa gradita, abbiamo deciso di scrivere questo articolo con il quale cerchiamo di  spiegare in modo abbastanza semplice, ma si spera esauriente, il mondo delle manifestazioni ornitologiche.

Prima di addentrarci nel cuore dell’argomento è fondamentale fare una precisazione in merito al termine “ornitologiche”, infatti, dal momento in cui si fa riferimento ad esposizioni di uccelli domestici e quindi uccelli da gabbia e voliera, sarebbe più corretto la definizione “Mostre di Orticoltura o Ornitofilia” ma poiché la definizione “Mostre Ornitologiche” è ormai diffusa nel gergo comune, anche noi in questo articolo ci limiteremo ad utilizzarla.

Che cosa sono le Mostre Ornitologiche.

Sono delle manifestazioni dove gli uccelli domestici, di varie razze, specie e mutazioni, vengono esposti al pubblico e fatti gareggiare in base a determinati requisiti estetici che un’apposita commissione ha redatto per ogni specie.

In realtà le mostre ornitologiche non si limitano solo all’esposizione degli uccelli, ma sono anche degli eventi che hanno un riscontro sociale poiché amici ed appassionati che condividono la stessa passione, ne approfittano per incontrarsi, confrontarsi, rinsaldare vecchie e durature amicizie e scambiarsi consigli e pareri per migliorare il proprio ceppo di uccelli e quindi il proprio allevamento amatoriale.
Le mostre ornitologiche, generalmente, vengono allestite in appositi locali mostra che devono soddisfare alcuni requisiti fondamentali per il benessere e la sicurezza degli uccelli esposti e naturalmente per i visitatori e tutte le persone coinvolte nell’organizzazione della manifestazione ornitologica.

Tutti gli uccelli vengono esposti, singolarmente, in apposite gabbie di dimensioni adeguate e proporzionate alle dimensioni e alla struttura degli uccelli stessi in modo da garantire sempre il benessere fisico all’animale.

Ogni specie o razza è in competizione con uccelli appartenente alla propria categoria, in questo modo si evita che ad esempio un Canarino possa gareggiare con un Diamante di Gould, in quanto essendo uccelli completamente diversi è impossibile effettuare un confronto valutativo basato essenzialmente sulle caratteristiche fisiche ed estetiche.

Il giudizio di valutazione, per ogni singolo uccello esposto, viene effettuato da giudici qualificati che in base  alla specie esposta valutano i singoli uccelli con riferimento allo Standard d’eccellenza ovvero l’insieme di caratteristiche e requisiti standard che gli uccelli partecipanti alle mostre dovranno possedere e in base al quale viene effettuata la valutazione.

Network

Deda Web - Soluzioni avanazate per il web Annunci Natura Trova Natura - La natura a portata di mouse