Hobby Uccelli > Community > Forum >

Un maschio x 2 femmine

Cardellini,verdoni,ciuffolotti,lucherini,organetti,ecc

Un maschio x 2 femmine

Messaggioda Peppecard » 10 gennaio 2017, 18:01

Salve a tutti
Purtroppo uno dei miei mutati e' morto e mi ritrovo con una femmina in piu'.
Ho un ancestrale in gabbia con una canarina che vorrei usare come balia nei casi peggiori.
Ed un maschio agata portatore di Isabella accoppiato con una agata pastello gia' dall'anno scorso
, che vorrei fare accoppiare anche con la figlia Isabella.
Come mi devo comportare per avere successo?
Al momento il maschio e' messo in gabbia con la femmina agata pastello.
Grazie per le info
Avatar utente
Peppecard
 
Messaggi: 200
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 17:30

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda pier lorenzo orione » 10 gennaio 2017, 18:31

in teoria puoi usare il maschio volante ,ma dovrebbe stare da solo e messo con le femmine x pochi gg x l'accoppiamento ,non è facile ma si può fare.In pratica quando una femmina ha il nido quasi pronto gli passi il maschio e vli lasci assieme finchè non ha deposto il terzo-quarto uovo ,poi lo togli e lo rimetti da solo finchè l'altra non fa il nido a sua volta.é un metodo molto usato con i canarini,con i cardellini ,specie facilmente stressabile ,è un pò piu difficile.
pier lorenzo orione
 
Messaggi: 14255
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda Peppecard » 11 gennaio 2017, 11:33

ma la femmina senza il maschio tende ugualmente a farsi il nido?
grazie
Avatar utente
Peppecard
 
Messaggi: 200
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 17:30

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda pier lorenzo orione » 11 gennaio 2017, 17:24

si e fa pure le uova e le cova
pier lorenzo orione
 
Messaggi: 14255
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda peet05 » 14 gennaio 2017, 11:23

pier lorenzo orione ha scritto:in teoria puoi usare il maschio volante ,ma dovrebbe stare da solo e messo con le femmine x pochi gg x l'accoppiamento ,non è facile ma si può fare.In pratica quando una femmina ha il nido quasi pronto gli passi il maschio e vli lasci assieme finchè non ha deposto il terzo-quarto uovo ,poi lo togli e lo rimetti da solo finchè l'altra non fa il nido a sua volta.é un metodo molto usato con i canarini,con i cardellini ,specie facilmente stressabile ,è un pò piu difficile.


Salve. Approfitto di questa risposta per chiedere se vale la stessa cosa per i lucherini TN. Si da' il caso che ho anche io un maschio per due femmine che per adesso stanno ancora nello stesso gabbione. Come è meglio comportarsi?
PF
peet05
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 21 aprile 2015, 21:23

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda pier lorenzo orione » 17 gennaio 2017, 12:02

si puo fare anche x i lucherini tn ,lo stesso procedimento ,maschio da solo e unito alla femmina quando fa il nido e solo x il periodo della deposizione.
pier lorenzo orione
 
Messaggi: 14255
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda peet05 » 17 gennaio 2017, 14:04

Grazie per la risposta. Mi chiedevo anche quando dividere le femmine in due gabbie separate, perché, come ho scritto sopra, stanno nello stesso gabbione.
PF
peet05
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 21 aprile 2015, 21:23

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda pier lorenzo orione » 17 gennaio 2017, 16:13

verso fine febbraio meglio separarle,prima se vedi che diventano aggressive tra loro.
pier lorenzo orione
 
Messaggi: 14255
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Un maschio x 2 femmine

Messaggioda Peppecard » 18 gennaio 2017, 13:56

Grazie per le info.
ciao
Avatar utente
Peppecard
 
Messaggi: 200
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 17:30


Torna a Fringillidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti